Al Pitti Fragranze di Firenze arriva il profumo-dedica alla città di Amatrice.

Il Pitti Fragranze è uno degli appuntamenti fieristici più importanti al mondo nel settore della profumeria artistica e di nicchia. Ogni anno, migliaia di visitatori da ogni parte del mondo affollano i padiglioni alla ricerca di profumi incantati, unici, dalla storia straordinaria, come quella del 401: una fragranza ideata dal Maestro Profumiere Lorenzo Dante Ferro e nata dall’amore per una città che non c’è più. Il progetto ha scatenato sin dall’inizio una corsa di solidarietà da parte di tutti coloro che hanno conosciuto Roberto e Marina; è davvero difficile non innamorarsi della loro storia. Ecco perchè anche loro erano presenti al Pitti Fragranze 16, tra centinaia di espositori immensi, con la forza del loro progetto di rinascita che coinvolge non solo una famiglia ma anche una comunità e un territorio bellissimo.

È stato un viaggio dentro noi stessi, dentro tutto ciò che ci spinge a correre verso la meta col cuore in gola, con Amatrice nel cuore e nella mente. Il Pitti Fragranze ci ha incantato e stupito.
Ci ha proiettati nel mondo. Un capitolo straordinario si è appena concluso e già uno nuovo è alle porte: nei prossimi giorni saremo on the road. La forza dentro noi stessi ci rende orgogliosi di ogni traguardo. 

Torna agli eventi

un’essenza capace di

CELEBRARE

la bellezza della vita